Manutenzione dei tappeti: cosa fare?

Oggi vi daremo alcuni preziosi consigli sulla manutenzione dei tappeti e la loro conservazione.

La manutenzione dei tappeti è un dovere imprescindibile se volete preservare a lungo e in modo impeccabile il vostro manufatto.

Probabilmente non ci avete mai prestato attenzione, ma le fibre che compongono i tappeti orientali, essendo di natura organica, variano a livello molecolare nel corso del tempo. Di conseguenza, vi è un inevitabile processo di deperimento del tappeto, sia a livello strutturale, sia a livello cromatico.

La costante manutenzione dei tappeti è dunque un’operazione indispensabile per mantenere inalterati nel tempo la bellezza e il valore dell’opera.

Piccoli accorgimenti quotidiani nella manutenzione dei tappeti, e l’aiuto da parte di centri specializzati nel lavaggio, trattamento, conservazione e restauro dei tappeti come Kubilai, possono mantenere la vostra opera d’arte in perfette condizioni ed il suo valore intatto.

Operazioni periodiche

Alcuni suggerimenti pratici che potete effettuare comodamente a casa sono:

  • Ogni giorno: effettuare una pulizia con spazzola di fibre naturali o con l’aspirapolvere. Nel caso dell’aspirapolvere, mi raccomando: a bassa potenza ed evitando le frange.
  • Una volta al mese: stendere il tappeto al rovescio e procedere ad una leggera battitura (no battipanni), in modo da rimuovere la polvere più interna;
  • Una volta al mese circa: pulire il tappeto con un panno di cotone imbevuto con acqua e aceto bianco naturale. Considerate due cucchiai dia ceto per un litro di acqua tiepida. Perché ? Perché il processo di strofinamento eseguito sul verso del pelo svolge un’azione disinfettante e ne ravviva i colori.
  • Se avete bisogno di conservare il tappeto, avvolgetelo in fogli di giornale, in modo da prevenire il deposito di polvere ed evitare che umidità e tarme attacchino il tappeto.

Ops.. una macchia!

In caso di macchie è necessario intervenire tempestivamente pulendo la zona interessata da entrambi i lati, utilizzando inizialmente una spugna imbevuta solo di acqua tiepida.

Ripetete poi il processo utilizzando uno straccio imbevuto e strizzato in una soluzione di acqua tiepida (1/2 litro) mischiata assieme ad un cucchiaio di detersivo non alcalino.

Una volta completate queste operazioni è necessario accelerare il processo di asciugatura del tappeto per evitare gli aloni, ed è pertanto consigliato di esporre il tappeto all’aria aperta o di utilizzare apparecchi come il phon (tenendolo a 30cm di distanza)

E ogni due anni: pulizia profonda

Ogni circa due anni portare il tappeto in un centro specializzato per il lavaggio, possibilmente che utilizzi il metodo tradizionale orientale, effettuato esclusivamente ad acqua e sapone neutro. Volete saperne di più riguardo al lavaggio? Ne abbiamo parlato qui!

Non appena notate qualche necessità di ritocchi o restauri, vi consigliamo di rivolgervi entro breve a un centro e un laboratorio specializzato. Più aspetterete trascurando la parte rovinata, più sarà difficile poi ritornare alla situazione originaria. Noi di Kubilai siamo specializzati in riparazioni e restauri completi, grazie alla nostra profonda conoscenza delle diverse tecniche di tessitura e dei materiali siamo in grado di riparare accuratamente i vostri tappeti, rendendo praticamente invisibili i danni.

Cosa NON fare

Ed ecco invece dei consigli su cosa non fare: 

  • usare il battitappeto elettrico e battipanni;
  • alzare il tappeto dalle frange o dagli orli scuotendolo e utilizzando ringhiere o muretti, i quali andrebbero a danneggiare il tappeto causando rotture dell’ordito e della trama;
  • ritoccare manualmente parti sbiadite con colori, pennarelli e altri metodi casalinghi;
  • posizionare sopra il tappeto mobili ed oggetti pesanti con gambe sottili e/o appuntite;
  • fare uso di anelli o occhielli per appendere i tappeti alle pareti;
  • conservare i tappeti in ambienti umidi e senza le dovute precauzioni.

Se avete domande non esitate a commentare sotto a questo articolo, contattarci o venirci a trovare presso il nostro negozio di Viale Tricesimo 204/3 a Udine.
Per rimanere sempre informati e aggiornati su nuovi prodotti e promozioni visitate il nostro sito web e seguiteci su:

facebook @ KubilaiTappetiUdineinstagram@ Kubilaitappeti

Kubilai Tappeti Zareipour

Tel: +39 0432471047

E-Mail: kubilai.tappeti@gmail.com

One thought on “Manutenzione dei tappeti: cosa fare?

Add yours

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito il 10% di sconto!

Compila i campi sottostanti per rimanere sempre informato sul mondo Kubilai.

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy